RU IT EN

Electronic banking

Chiamateci

8 800 2008 008

Filiali e sportelli Bancomat

L'agenzia RAEX (Expert RA) ha assegnato a Banca Intesa il rating ruA

10 ottobre 2017, Mosca. L'agenzia di rating RAEX (Expert RA) ha assegnato a Banca Intesa il rating di credito a livello di «ruA» con outlook «stabile».

L'agenzia spiega che l’effetto positivo e decisivo sul rating ha avuto l’alta probabilità della Banca di ottenere, in caso di necessità, il supporto dalla capogruppo, Intesa Sanpaolo. Tra gli altri fattori positivi è stato anche evidenziato l’alto livello di adeguatezza dei mezzi propri della Banca russa (H1.0 al 1  settembre 2017 — 21,5%, il valore di H1.1 e H1.2 uguale a 16,6%) e un buon equilibrio tra attività e passività per le scadenze a breve e lungo termine.

E’ messa in particolare rilievo la buona posizione competitiva della Banca sul mercato del credito alle piccole e medie imprese: 17° posto per il volume dei crediti concessi alle PMI al 1 semestre del 2017 e 15° posto in termini di portafoglio dei prestiti alle PMI al 1 luglio 2017, secondo i ranking di RAEX (Expert RA).

Un effetto positivo sul rating hanno anche l’alta qualità del portafoglio dei titoli (l'intero portafoglio dei titoli della Banca è costituito da obbligazioni della Federazione Russa), un livello accettabile di garanzie a copertura dei prestiti e l’alta qualità delle obbligazioni fuori bilancio.

«Questo livello di valutazione è conforme ai requisiti del Regolatore per  lavorare con le risorse delle compagnie di assicurazione e dei fondi pensione e contribuirà a rafforzare la fiducia nella Banca da parte dei clienti e degli investitori», ha detto Oleg Dzus, membro del Consiglio di amministrazione e Responsabile Tesoreria di Banca Intesa.

Tutti i comunicati stampa

Your browser is outdated! The site will not work properly. To fix this problem, click here

×